FLASH Martedì 12 dicembre, allenamenti: h.10.00 c/o Sisport (Torino) – 19.00 c/o PalaEinaudi (Moncalieri)     ·     Lunedì 11 dicembre, evento alle 17.00 presso la Farmacia Omeopatica Dabbene in via Bologna 91 (Torino)     ·     Coach Riga: “Oltre al solito cuore c’è molta testa nella bella vittoria contro Ragusa”

Pallacanestro Torino

Raccontami di te… Sophie

Ciao, sono Sophie Brunner,

una persona molto premurosa, laboriosa e motivata. Venero Dio, la mia famiglia, i miei amici e la mia città natale.

Sono cresciuta in una casa cattolica, dove la fede è una parte importante di ciò che siamo e che sono. I miei genitori sono la mia motivazione e la più grande ispirazione che ho nella vita. Sono quindi cresciuta in una famiglia di operai, il che di conseguenza mi ha insegnato ad essere umile, grata e riconoscente per tutto ciò che ho nella vita.

Ho due sorelle ed un fratello, loro significano tutto per me, sono il mio mondo, ed io non sarei dove sono oggi senza di loro. Vengo da una famiglia allargata, molto grande, questo mi porta ad avere un’abbondanza di supporto continuo in ogni sogno che inseguo, sono riconoscente e felice di avere tutto ciò. Ai miei cari si aggiungono i miei amici e tutta la mia città natale, loro sono stati lì per me sempre, sin dall’inizio e continuano a mostrarmi amore e sostegno ogni giorno.

Ad essere onesti non ricordo di preciso quando ho iniziato a praticare la pallacanestro, suppongo di aver iniziato molto piccola, all’incirca quando avevo 6 anni. Questo sport ha catturato la mia ammirazione per via della sua velocità e per quanto di spettacolare avviene sempre. Crescendo ho giocato anche a softball e pallavolo.

Sono felice di giocare a pallacanestro, lo sport che amo, sono felicissima di giocare a Torino e di giornata in giornata non vedo l’ora continuamente di scendere in campo. Mi piace andare alla scoperta dell’Italia e conoscere la sua cultura ed i patrimoni artistici. Nello specifico amo Torino, è una città stupenda con dei fans davvero fantastici! Da quando vivo in Italia ho scoperto che mi piace molto viaggiare, perché tutto questo mi porta a vedere nuove città italiane e nuove culture.

Tralasciando il basket, seguo molto il baseball, la mia squadra del cuore è quella dei Chicago Cubs, che nel 2016 si è laureata Campione del Mondo. Nel tempo libero mi piace leggere libri, studiare il gioco del basket e stare in compagnia della famiglia e degli amici. Tra i miei hobby c’è anche andare in motoslitta ed uscire passeggiando al lago.

In campo mi riconoscerete per il numero 21 della mia canotta e per i miei lunghi capelli biondi!

 

Sophie

 

 

 

Hi, I’m Sophie Brunner,

a very caring, hard-working, and driven person. I value God, my family, friends, and my hometown community.

I grew up in a Catholic home where my faith is a major part of who I am. My parents are my motivation and biggest inspiration in life because they raised me in a blue collar family and have taught me how to be humble, grateful, and appreciative for everything I have in life. My 2 sisters and brother mean the world to me and I wouldn’t be where I am today without them. I come from a very large extended family where I am grateful to have an abundance of ongoing support in every dream I chase. My friends and hometown community have been there for me from the beginning and continue to show me love and support daily.

To be honest, I cannot remember when I wasn’t playing basketball so I would guess around 6 is when I started playing real basketball. I loved how fast the game is and how much is always happening. I also use to play softball and volleyball growing up.

I am blessed to be playing the game, I love in Torino, Italy and learn about the Italian culture here. It is a great city with amazing fans! I have enjoyed getting to see other cities in Italy and look forward to the rest of the season.

My favorite professional baseball team is the 2016 World Series Champion Chicago Cubs. In my free time, I enjoy reading inspirational books, studying basketball, spending time with family & friends, going snowmobiling, and hanging out at the lake.

In the field you will recognize me for the number 21 of my vest and for my long blond hair!

 

Sophie