FLASH Domenica 20 gennaio, 18.00 IREN FIXI TORINO vs Umana Venezia. TUTTI ALL’HYPEFORUM DI BIELLA!     ·     Sabato 19 gennaio, allenamento: h.10.00 Palestra Riv Iren     ·     PINK BASKET SHOW – HyperForum di Biella, domenica 20 gennaio, h.18.00 LA FESTA DELLA PALLACANESTRO FEMMINILE Perché la sfida tra Iren Fixi Torino ed Umana Reyer Venezia non sarà solo una partita di basket!

Pallacanestro Torino

Pantere vittoriose nell’amichevole a Sesto San Giovanni contro il Geas

In un’amichevole molto combattuta, la Fixi Piramis passa a Sesto San Giovanni per 58-67 con un po’ di fatica.

Nel primo tempo è la squadra lombarda (capolista nel girone Nord di A2) a trovare soluzioni offensive più efficaci, grazie ad un piglio notevole che aggredisce una difesa dall’atteggiamento sufficiente. Arturi in regia e Barberis sotto le plance guidano il Geas al massimo vantaggio di +7 nel secondo quarto, il tutto grazie ad accelerazioni in contropiede ed un ritmo alto. La Fixi Piramis, priva di Tikvic (in Nazionale croata) e Gill (out per un ginocchio in disordine), soffre sotto canestro ed attacca con frenesia. Il tabellone segna 33-31 per le padrone di casa all’intervallo. Negli spogliatoi Coach Riga scuote le sue e di conseguenza la ramanzina sembra sortisca gli effetti sperati.

Al rientro in campo salgono in cattedra Quarta e Brunner a guidare l’allungo di Torino, che riesce a trovare più fluidità in attacco contro le difese miste delle padrone di casa del Geas. È quindi Quarta, la capitana biancostellata, a siglare il +5 con una tripla dall’angolo ben costruita a pochi minuti dalla fine del terzo periodo. Torino ha più enfasi e prende fiducia, riesce meglio a contenere le penetrazioni di Arturi e Galbiati ed esprime più velocità nella fase offensiva. Barberis non molla mai e crea scompiglio nella retroguardia sabauda, che conduce 58-54 a 3’ dalla fine. È quindi il momento di Milazzo, la funambolica play torinese piazza una tripla che segna l’allungo definitivo per le pantere. Risultato finale 58-67.

Che le padrone di casa abbiano mostrato carattere e grinta è indiscutibile e lo si prevedeva già, stavolta Torino ha continuato ad avere cali di concentrazione ma ha saputo reagire. La formazione allenata da coach Riga riesce ad imporre più ritmo e superiorità tecnica solo nella seconda fase della partita in un match mai a senso unico e non privo di agonismo.

La società della Pallacanestro Torino ringrazia tutto il Geas per la cortese disponibilità.

 

Geas Sesto San Giovanni – Fixi Piramis Pallacanestro Torino 58-67

Geas Sesto San Giovanni: Gambarini 2, Galbiati 13, Barberis 20, Zagni 7, Panzera 8, Arturi 2, Schieppati 6, Grassia, Pellegri. All.

Fixi Piramis Pallacanestro Torino: Marangoni, Verona 5, Milazzo 7, Quarta 9, Pertile 6, Brunner 15, Bocchetti 7, Salvini 8, Trucco 10. All. Riga