FLASH Ecco il colpaccio sottocanestro: benvenuta Taya Reimer!     ·     L’ala-pivot bulgara Aleksandra Petrova entra a far parte del roster delle pantere. Benvenuta!     ·     Prende forma il roster delle pantere con Trucco, Lawrence, Cabrini e Giulia Togliani

Pallacanestro Torino

GU2TO CUP: la Fixi Piramis Torino torna al successo, Broni espugnata per 63-72

Nel secondo turno del Round of Challenges della Gu2to Cup Serie A1 Femminile, torna al successo la Fixi Piramis Pallacanestro Torino che espugna il complicato e rovente parquet del PalaBrera di Broni imponendosi per 63-72.

Primo quarto aperto dal duello tutto croato sotto le plance, dove è avvincente la sfida tra la biancostellata Tikvic e Premasunac, le due non si fanno notare solo per giocate e punti ma anche per falli commessi. Al 7’ Torino ha già speso il suo bonus e Broni tenta un allungo con Moroni e Castello che portano le biancoverdi sul +7 (17-10), timeout di coach Riga che opta per il doppio play in campo impiegando sia Milazzo che Verona. Il divario casalingo cresce e tocca il +11 interrotto prontamente da Gill e da 4 punti di Verona che portano il punteggio di 21-16 con sospensione richiesta da Sacchi all’8’. Broni ritrova punti importanti ed al 10’ conduce per 28-18.

Seconda frazione di gioco aperta da Gill che cerca di dare una scossa alle sue, la Fixi Piramis stringe le maglie difensive e pian pianino riduce il gap fino a che sulla seconda sirena arriva il 33-31.

Al rientro sul parquet Brunner e Verona danno uno sprint alla rimonta piemontese che si compie proprio quando la statunitense firma al 24’ il sorpasso (38-41), timeout immediato richiesto da uno sbraitante coach Sacchi. Broni tenta di riappropriarsi del vantaggio ma contro trova una pesantissima tripla di Salvini ed una ritrovata Gill che mettono in seria difficoltà le biancoverdi. Torino approfitta solo parzialmente delle amnesie bronesi generate da un’asfissiante zone press a tutto campo ordinata da Riga. Al 30’ le biancostellate della Fixi Piramis preservano il vantaggio chiudendo sul 45-51.

Ultimi 10’ di gioco in cui Salvini e Milazzo danno vita ad un parziale che porta con sé il timeout della panchina casalinga sul 47-56 al 32’. Le retine vengono gonfiate con non troppe difficoltà da ambedue le parti, coach Riga non ci sta ed al 38’ richiede sospensione sul 60-67 torinese. Di qua il gioco sabaudo è perlopiù mirato a conservare in ogni modo il vantaggio, le ragazze piemontesi ci riescono e s’impongono con sudore ed esultano sulla quarta ed ultima sirena che sancisce il definitivo 63-72.

Le pantere riescono, seppur con qualche difficoltà di troppo, a violare uno dei parquet più caldi dell’Italia intera, la squadra di coach Riga mette in cascina due punti che la tengono lontana dalla zona playout.

 

Pallacanestro Femminile Broni – Fixi Piramis Pallacanestro Torino 63-72 (28-18, 33-31, 45-51)

Pallacanestro Femminile Broni: Moroni 14, Pavia 3, Bonasia 3, Strozzi ne, Ravelli 8, Castello 6, Baldan ne, Premasunac 12, Van Grinsven 17, Fusari ne. All. Sacchi

Fixi Piramis Pallacanestro Torino: Pertile, Tikvic 6, Verona 9, Milazzo 13, Quarta 2, Trucco, Marangoni ne, Bocchetti, Salvini 12, Brunner 16, Gill 14. All. Riga