FLASH Venerdì 22 marzo, allenamenti: h.10.30 Palestra Orange – h.19.00 Palestra Balla     ·     Giovedì 21 marzo, allenamento: h.19.30 Palestra Balla     ·     Mercoledì 20 marzo, allenamenti: h.10.00 Palestra Riv Iren – h.17.30 Palestra Balla

Pallacanestro Torino

Sorbino Cup: a Sesto San Giovanni il Geas s’impone nell’ultimo quarto contro l’Iren Fixi

Con Trucco a referto solo per onor di firma, l’Iren Fixi Torino in quel di Sesto San Giovanni cade al Palafalck per 84-68. Nella diciassettesima giornata della Sorbino Cup Serie A1 femminile, la squadra di coach Riga resta in partita fino all’ultimo sul parquet di una delle squadre più insidiose del campionato. La squadra sabauda ha lottato fino all’ultimo prima di cedere i due punti alle avversarie più accreditate, che hanno saputo sfruttare al meglio il gap tecnico e qualche fischio discutibile.

Pronti via è Sesto San Giovanni a trovare il primo canestro con Loyd che dalla lunetta realizza entrambi i tiri liberi. Jasnowska firma il pari ma è ancora Loyd a segnare per le rossonere. Di qua l’Allianz non segna più per 5’, l’Iren Fixi ne approfitta e con Petrova, Lawrence, Jasnowska e Reimer firma un parziale di 0-9. Le rossonere si danno una scossa e rientrano in gara con Williams e Nicolodi per l’8-11 del dell’8’. Reimer spinge, dall’altro lato ci pensa però Arturi e così il primo quarto si chiude sul 16-16.

Nel secondo quarto Williams e Barberis lavorano per il vantaggio lombardo, trovando l’opposizione di Botteghi e Petrova. Sesto San Giovanni trova il 34-28 al 17’ con Ercoli sul quale coach Riga chiama timeout. L’Iren Fixi reagisce, contiene gli attacchi sestesi e cerca di limare il vantaggio casalingo con Reimer, Jasnowska e Togliani. A vanificare parzialmente la rimonta torinese è Barberis, che dalla lunetta firma il 41-34 sul quale le squadre guadagnano la via degli spogliatoi.

Al rientro il Geas allunga con Ercoli, la squadra di coach Zanotti trova addirittura il +14 (53-39 al 24’), poi inizia la rimonta piemontese guidata da Jasnowska e Reimer che portano le pantere sul -4. Williams, Verona e Panzera non ci stanno ed al 30’ ristabiliscono il 64-55.

Ultimo quarto che nella sua apertura trova l’assolo sestese che porta il Geas avanti 71-57 al 33’, coach Riga non ci sta e chiama sospensione. Per Sesto San Giovanni è tutto in discesa e coglie i due punti superando le pantere col finale di 84-68.

 

Allianz Basket Geas Sesto San Giovanni – Iren Fixi Pallacanestro Torino 84-68 (16-16, 41-34, 64-55)

Alllianz Basket Geas Sesto San Giovanni: Loyd 8, Williams 10, Ercoli 10, Brunner 3, Arturi 10, Schieppati, Verona 15, Pellegrini, Panzera 7, Barberis 14, Nicolodi 7, Grassia. All.: Zanotti

Iren Fixi Pallacanestro Torino: Jasnowska 24, Petrova 10, Lawrence 2, Reimer 20, Milazzo 3, Togliani 4, Buffa ne, Botteghi 5, Cabrini, Trucco ne, Bosio ne. All.: Riga