FLASH UFFICIALE: Alexis Jennings è la pivot americana dell’Iren Fixi Torino!     ·     Oggi festeggiamo! Buon compleanno Giulia Togliani!     ·     Congratulazioni alla Basket Progresso Matteiplast Bologna per aver conquistato la promozione in SerieA1!

Pallacanestro Torino

Sorbino Cup: l’Iren Fixi lotta fino all’ultimo, ma vince San Martino

La ventunesima giornata della Sorbino Cup Serie A1 femminile vede l’iren Fixi lottare fino all’ultimo ma cedere il passo contro la forte e più accreditata Fila San Martino, che espugna il PalaRuffini per 62-73.

Si parte con le due squadre contratte, le compagini si studiano, Torino trova due bombe con Jasnowska e Milazzo, quest’ultima capitalizza anche il contropiede dell’8-5 che porta coach Abignente a chiamare sospensione al 3’. San Martino tenta di limare il gap, ma Lawrence e Reimer siglano il 15-8 del 5’. Ancora Lawrence e Milazzo spingono l’Iren Fixi sul +9 due minuti più tardi, qui la squadra piemontese diventa frettolosa nelle conclusioni e coach Riga richiede un timeout sul 19-12 all’8’. La Lupebasket accorcia le distanze ed il primo quarto si conclude sul 20-15.

Seconda frazione in cui la Fila cerca subito di recuperare, Torino soffre, ma riesce a mantenere il vantaggio, seppur esiguo, coach Riga non ci sta, e sbraitando richiama le sue in panchina sul 26-24 al 13’. Webb dall’arco insacca la tripla che riconsegna il vantaggio alla squadra veneta, le torinesi iniziano a patire il gap tecnico che c’è tra le due squadre. Entra in campo Togliani per far rifiatare capitan Milazzo, il gioco biancostellato ritrova brio con le realizzazioni di Lawrence, il timeout stavolta arriva dalla panchina ospite sul 30-29 torinese del 16’. Pastore e Lawrence si danno battaglia a distanza, ne giova San Martino che trova il +9 approfittando di qualche leggerezza casalinga in attacco e di qualche fischio discutibile. Al riposo lungo il punteggio vede la Fila avanti per 32-41.

Il rientro in campo è favorevole alle lupe, che con uno 0-6 di parziale obbligano Riga a richiedere sospensione al 22’. Scatto d’orgoglio delle pantere, la squadra di casa reagisce e piazza un contro break 7-0, timeout veneto sul 39-47 al 24’. San Martino s’impone, forte di rotazioni più ampie e chiude al 30’ avanti per 45-58.

La Fila tenta la fuga, Cabrini e Petrova cercano di impedire il tutto, dando a Torino ancora flebili speranze spezzate solo dallo scorrere del tempo. La quarta ed ultima sirena echeggia sul 62-73 finale.

 

Iren Fixi Pallacanestro Torino – Fila Lupebasket San Martino di Lupari 62-73 (20-15, 32-41, 45-58)

Iren Fixi Pallacanestro Torino: Seumo ne, Jasnowska 3, Togliani, Milazzo 16, Botteghi, Cabrini 8, Trucco 7, Petrova 6, Bosio ne, Lawrence 16, Reimer 7. All.: Riga

Fila Lupebasket San Martino di Lupari: Webb 9, Fietta, Tonello 6, Keys 6, Melnika 13, Profaiser ne, Marshall 18, Pastore 10, Tognalini 7, Sandri 4. All.: Abignente