FLASH Serie A1: il Geas Sesto San Giovanni espugna Torino     ·     MATCH DAY! Domenica 8 dicembre, h.18.00 IREN FIXI TORINO vs Allianz Geas Sesto San Giovanni. TUTTI AL PALARUFFINI!     ·     Sabato 7 dicembre, allenamento: h.9.30 PalaRuffini

Pallacanestro Torino

Serie A1: che vittoria! L’Iren Fixi Torino è corsara a Bologna, Virtus Segafredo battuta 77-85

Torna al successo l’Iren Fixi Torino, che inaugura la Virtus Segafredo Arena vincendo contro le padrone di casa della Virtus Bologna per 77-85. È una vittoria figlia della caparbietà, della grinta e delle giocate di una squadra che, compatta, raccoglie i frutti del duro lavoro svolto. Spiccano i 31 punti di Melisa Brcaninovic, che per la seconda partita consecutiva va oltre le trenta realizzazioni messe a referto.

Micovic inaugura le marcature della disputa con una tripla al primo possesso, Barberis, Stejskalova e Kinard vanno a bersaglio per Torino e la gara si gioca in maniera equilibrata. L’Iren Fixi trova il suo primo vantaggio al 4′ con la tripla di Brcaninovic che sigla il 10-11. La Virtus incappa in errori che facilitano l’allungo piemontese e su un break di 2-10, Liberalotto chiama il suo primo timeout alla guida di Bologna al 7′ sul 12-18. Brcaninovic e Barberis danno uno sprint alle pantere, che trovano il +10 sul 14-24 al 9′. Al suono della prima sirena l’Iren Fixi Torino conduce 16-26 con 12 punti di Melisa Brcaninovic.

Seconda frazione che si apre col primo errore di Brcaninovic in attacco e con il primo fallo della gara delle torinesi. Rosier prova a rosicchiare il vantaggio ospite ma di colpo i due attacchi si bloccano su un parziale di 4-2. Sul 20-28 del 14′ è coach Riga a ricorrere ad un timeout, nel quale sceglie di far rifiatare Milazzo e Brcaninovic. Cordisco sigla il canestro del 22-28, l’attacco sabaudo fa fatica a realizzare e la Virtus Bologna ne approfitta, tornano i canoni dell’equilibrio a metà quarto con le subalpine in bonus. Tassinari insacca due triple consecutive e riporta la Segafredo in vantaggio al 17′ sul 32-30. Kinard risponde a tono e porta nuovamente avanti l’Iren Fixi, arriva puntuale la sospensione casalinga sul 32-33 dell’8′. Salvini e Kinard ridanno margine alle biancostellate, ma Rosier cerca di disfare tutto con il 36-38 che manda le squadre negli spogliatoi.Stejskalová e Brcaninovic spingono le pantere in apertura del terzo quarto, Begic ridimensiona il +8 biancostellato, ma la bosniaca delle pantere è inarrestabile, 44-51 al 24′, timeout emiliano. L’Iren Fixi prova ad irrobustire il vantaggio, ma Tava, Salvadores e Begic si oppongono. Al 29′ c’è la sospensione voluta da coach Riga sul 58-60. Al 30′ conduce Torino per 58-63.

Gli errori sono molteplici da ambo i lati, c’è un po’ di confusione in campo. A portare ordine ci pensano Milazzo e Stejskalova, le quali mostrano un’intesa in campo che giova alle pantere, le quali trovano il +6 (60-66 al 33′). Brcaninovic segna ancora e Liberalotto chiama un timeout sul 61-68. Begic, Micovic e Salvadores ristabiliscono la parità prima ed il vantaggio casalingo poi. Riga richiama le sue in panchina per una strigliata al 36′ sul 72-70. Le due squadre sono in bonus falli, Brcaninovic supera la soglia dei trenta punti personali, Barberis e Kinard segnano un parziale di 0-6 per il +5 delle pantere. Capitan Milazzo amministra il vantaggio, alla Virtus si annebbia la vista e Liberalotto prova ad invertire il trend con una sospensione al 39′ sul 74-80. Le V Nere ci credono, ma la tripla di Stejskalova segna tutte le speranze felsinee. L’Iren Fixi Torino espugna la Virtus Segafredo Arena di Bologna per 77-85.

Serviva una vittoria ed è arrivata, dopo aver sfiorato il successo nelle gare con empoli, Broni e Lucca, coach Riga e le sue ragazze mettono in cascina due punti pesantissimi che possono rilanciare le pantere nella classifica di Serie A1.

 

Virtus Segafredo Bologna – Iren Fixi Torino 77-85 (16-26, 36-38, 58-63)

 

Virtus Segafredo Bologna: Micovic 16, D’Alie ne, Begic 19, Tassinari 13, Salvadores 12, Tava 8, Cabrini, Tartarini ne, Martines ne, Rosier 7, Williams ne, Cordisco 2. All. Liberalotto

Iren Fixi Torino: Brcaninovic 31, Togliani, Milazzo 4, Margaria ne, Del Pero 2, Stejskalova 15, Fahmy ne, Petrova ne, Grattapaglia ne, Barberis 15, Salvini 4, Kinard 14. All. Riga